Giacciofrutta > Prodotti > Kaki

Loto o Kako , è chiamato il frutto dell’albero Diospiros kaki L., albero conosciuto anche come diospiro o loto. E’ una pianta da frutto di origine giapponese, originario della zona meridionale della Cina e da qui si è esteso nei paesi limitrofi, ha trovato larga diffusione nel vicino Giappone. Le prime notizie di questa specie risalgono ai Greci. Il nome Kaki compare in Giappone alla fine dello scorso millennio.

I primi impianti specializzati in Italia sono sorti nel Salernitano a partire dal 1916. I frutti sono variabili alla fecondazione: quelli fecondati presentano polpa scura, non sono astringenti al gusto e possono, quindi, essere consumati immediatamente; I frutti non fecondati, invece, possiedono polpa chiara, di gusto astringente e non sono immediatamente commestibili.

Questi frutti vengono sottoposti ad “ammezzimento” (processo di maturazione dei frutti acerbi utilizzato per i Kaki astringenti) in modo naturale o indotto con particolari pratiche in magazzino. Appartengono a questo secondo gruppo le varietà Kaki Tipo Napoletano , Vainiglia, Mercatelli .

Periodo di commercializzazione
 
Empty
GEN
FEB
MAR
APR
MAG
GIU
LUG
AGO
SET
OTT
NOV
DIC
Kaki
Condizionamento

Sono disponibili tutte le tipologie di materiale per l’imballaggio: legno, cartone e plastica inclusi gli imballaggi riutilizzabili come ifco, polymer, cpr.